Informativa
Gentile Utente, questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Avvisi

Prev Next

n.03/aa 17-18: INSEGNAMENTI MUTUATI DALL'UNIVERSIT... Read more

Archivio incontri e seminari

Seminari archivio

2001Lezione sul montaggio di Claudio Bonafede 

Lunedì 14 marzo 2016 
dalle ore 9.30 alle 13.00  

Nell'ambito del corso di  Regia Prof. Francesco Fei 

L'INCONTRO E’ APERTO A TUTTI GLI STUDENTI

Sono le scelte effettuate in sede di montaggio che conferiscono ad un film carattere e unicità.

Conoscere le tecniche di montaggio equivale a possedere un codice. Un codice che permette di interpretare le intenzioni più profonde degli autori e di “sentire”, di entrare in empatia, con l’anima del regista.

Con l’ausilio di spezzoni di film, analizzeremo fotogramma per fotogramma, osserveremo i tagli, la durata delle inquadrature, l’accostamento di un’immagine ad un’altra, ci soffermeremo sulle scelte sonore; in questo modo proveremo a dimostrare l’enorme potenziale ed incidenza che questa tecnica possiede ed offre.

 

ga raccontano ga

Giovani Artisti incontrano Giovani Aziende
 II edizione

Progetto ideato da Alberto Nacci e Agustin Sanchez

Seminario Condotto da Alberto Nacci / ajpstudios

Incontri:
marzo : 17, 22, 31, aprile: 7, 14, 19, 28, maggio: 5, 12, 19, 26 - 2016
Gli studenti saranno divisi in 2 gruppi,  ciascun gruppo parteciperà soltanto ad alcuni incontri delle date sopra indicate. Il primo incontro è destinato a tutti i partecipanti, in esso verranno concordate le date degli incontri di ogni gruppo.

Ammissione: studenti del II e III anno di Pittura e di Nuove tecnologie fino a un massimo di 10 iscritti.
Cfa: 1,50
Iscrizioni: dal 1 al 17 Marzo 2016 in Biblioteca.

Promosso da Accademia di Belle Arti G. Carrara, ajpstudios e Incubatore d’Impresa di Bergamo Sviluppo presso il POINT - Polo per l'Innovazione Tecnologica della Provincia di Bergamo
Il progetto stARTup! è un laboratorio rivolto agli studenti dell’Accademia di Belle Arti G. Carrara, che dà l’opportunità di entrare in contatto con aziende in fase di startup, che hanno sede al POINT di Dalmine, con l’obiettivo di raccontarle attraverso l’utilizzo del linguaggio audiovisivo. Giovani artisti incontrano giovani aziende. Ideato con uno scopo formativo, il progetto offre agli studenti l'occasione di esercitare capacità creative a confronto con una diversa committenza, producendo lavori video al servizio dell'impresa. Sostenere l’incontro tra arte, scienza e industria, oggi più che mai è una priorità per l'Accademia. Se la collaborazione amplia il progetto didattico dell'Accademia, al contempo le aziende hanno l'opportunità di usufruire di prodotti di comunicazione ad alto contenuto creativo.

Aderiscono al progetto le aziende CIANO SHAPES e TIME CHANGERS ospiti dell’Incubatore di Impresa di Bergamo Sviluppo presso il POINT di Dalmine (BG).

marco bongiorniIncontro con Marco Bongiorni

Venerdì 4 Marzo 2016 
dalle ore 14.00 

Nell'ambito del corso di Anatomia Artistica prof. Giovanni De Lazzari

MARCO BONGIORNI

E’ un’artista visuale e docente di Disegno presso NABA, Milano.
Da anni conduce la sua ricerca attraverso un’analisi dei meccanismi del disegno contemporaneo, in un continua messa in crisi delle sue dinamiche interne, allo scopo di svincolare l’opera da strutture cognitive preordinate.

Incontro aperto a tutti gli studenti.

Stasi 2013 webSeminario n.2 a.a. 2015-16: FRANCESCO FONASSI 

Date: lunedì 9 - 16 - 23 maggio 2016
Orario: 8 ore al giorno, 9.30/17.20  

Ammissione: studenti del I, II e III anno di Pittura e di Nuove tecnologie fino a un massimo di 25 iscritti.
Frequenza: obbligatoria per gli iscritti.
Cfa: 1
Iscrizioni: dal 4 al 30 aprile 2016 in Biblioteca.

Il lavoro di Francesco Fonassi (Brescia, 1986) si avvale di collaborazioni dal carattere interdisciplinare volte a sperimentare i meccanismi strutturali e il funzionamento dei diversi media scelti. E' stato presentato in mostre personali e collettive presso istituzioni nazionali e internazionali, tra le quali: Palais de Tokyo, Parigi; MAXXI, Roma; CoCA, Torun (Polonia); MAG, Riva del Garda; viafarini DOCVA, Milano; The Emily Harvey Foundation, New York; Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino; Auditorium Parco della Musica di Roma, Roma; Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia; MACRO, Roma; Museo Pecci, Milano; Teatro Margherita, Bari. Numerosi gli interventi e le performance in spazi indipendenti tra cui BB15, Linz; Blockhaus DY10, Nantes; DKSG Galerija e Remont Gallery, Belgrado; A Certain Lack Of Coherence, Porto; Glassbox, Parigi.
 
Tra i programmi di residenza cui ha partecipato: Le Pavillon, Palais de Tokyo, Parigi; Fondazione Pastificio Cerere, Roma – Citè Internationale des Arts, Parigi; Atelier BLM, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia; Real Presence 2007-2010, Belgrado – Castello di Rivoli, Torino. Ha collaborato inoltre a progetti per festival tra i quali Sarajevska Zima di Sarajevo e a progetti editoriali tra cui L'Allocco di Daniela Zangrando e Canto Minore (Minor Strain) per NERO, curato in collaborazione con Valerio Mannucci. Nel mese di ottobre 2014 ha presentato una nuova produzione presso il MAXXI di Roma, nel 2015 è stato tra i finalisti del Premio Furla e nel 2016 ha realizzatto un intervento sonoro per la metropolitana di Brescia, a cura di Luca Lo Pinto e prodotto da Fondazione Brescia Musei. 

autoritratto con cell okIncontro con Moira Ricci

Venerdì 29 Gennaio 2016 
dalle ore 14.00 

Nell'ambito del corso di Anatomia Artistica prof. Giovanni De Lazzari

 Moira Ricci presenterà il proprio percorso artistico.

http://www.gallerialaveronica.it/

claudia losiIncontro con Claudia Losi

Lunedì 11 Gennaio 2016 
dalle ore 14.30 

Nell'ambito del corso di Disegno prof. Francesco Pedrini

L'INCONTRO E’ APERTO A TUTTI GLI STUDENTI

Claudia Losi presenterà il proprio percorso artistico.

http://www.claudialosi.com/

 

martirio sant alessandroIncontro con ANDREA MASTROVITO 

Lunedì 11 Gennaio 2016 
dalle ore 11.00 alle 13.00 

Nell'ambito dei corsi di informatica generale prof. Agustin Sanchez 
e disegno prof. Francesco Pedrini

L'INCONTRO E’ APERTO A TUTTI GLI STUDENTI

Nato a Bergamo nel 1978. Vive e lavora tra Bergamo e New York....

http://www.andreamastrovito.com

FrassinelliIncontro con Piero Frassinelli / Superstudio 

Venerdì 22/01/2016 
Accademia di belle arti G. Carrara 

Sound Design, docente Riccardo Benassi 

Gian Piero Frassinelli (Porto San Giorgio 1939) si laurea nel 1968 presso la Facoltà di Architettura di Firenze ed entra nel Superstudio. Sin dagli anni universitari si interessa all’analisi dell’architettura mediante l’ottica dell’antropologia culturale scrivendo e pubblicando saggi e articoli sull’argomento. Dopo lo scioglimento del gruppo Superstudio prosegue la carriera professionale dedicandosi a ristrutturazioni e progetti di architettura, alcuni dei quali realizzati. Dal 2000 cura la gestione dell’Archivio Superstudio a Firenze.

Walker Evans Greek Temple Building 1935 36Seminario di storia della fotografia 

Nell’ambito degli insegnamenti di Fotografia di Luca Andreoni e Roberto Marossi
Martedì 12, 19 e 26 gennaio 2016

Francesco Frillici 

Appunti per una trilogia di movimenti nella fotografia contemporanea

Il seminario presenta tre cicli storici senza tuttavia individuare all'interno della loro scansione temporale netti punti di frattura o di discontinuità. Saranno estratti tre “movimenti” nel corso di una storia che va dalla fine del XIX secolo agli inizi del XXI, nel tentativo di pensare la contemporaneità come metaforica trilogia di viaggio, fatta, quindi, di “partenze”, di “transiti” e di “ritorni”, in un flusso di mobilità circolare, perenne e inarrestabile. 

Nella prima fase incontriamo un gruppo di autori, da Alfred Stieglitz a Carl Andre, che si allontanano dal passato, dalla loro origine culturale. Si distaccano dalla tradizione storica per spingere il presente a proiettarsi nel futuro, immaginando nuovi approdi, anche se spesso utopici e visionari. La seconda fase, invece, riguarda un altro gruppo di autori, da Walker Evans a Luigi Ghirri, da Marcel Duchamp a Nan Goldin, totalmente distesi nel loro mondo attuale. La loro tuttavia non è una rigida stasi, bensì una mobilità costante e irresistibile dentro a un ventaglio di possibilità e di attraversamenti che desiderano ricercare nuovi modi di percezione e comprensione del tempo vissuto. La terza fase presenta autori che in qualche modo arrivano ma soltanto per ripartire da capo: essi, in breve, tornano a ripetere, rivedere, ripensare la memoria e l'esperienza che i loro predecessori, antichi e moderni, hanno faticosamente accumulato, senza però concedersi il tempo necessario per riflettere.   

ANCARANI SAN SIRO 2014Seminario n.1 aa 2015-16: YURI ANCARANI 

Date: mercoledì 20, giovedì 21 e venerdì 22 aprile 2016 

Orario: 8 ore al giorno, 9.30/17.20  

Ammissione: studenti del I, II e III anno di Pittura e di Nuove tecnologie fino a un massimo di 25 iscritti. Il seminario si rivolge in particolare agli studenti interessati a lavorare con gli audiovisivi.
Frequenza: obbligatoria per gli iscritti.
Cfa: 1
Iscrizioni: dal 21 marzo al 13 aprile 2016 in Biblioteca.

 
Yuri Ancarani (Ravenna, 1972) è video artista e film-maker. Le sue opere nascono dalla commistione fra cinema documentario e arte contemporanea. I suoi lavori sono stati presentati a numerose mostre e musei nazionali e internazionali, tra cui alla 55° Esposizione d'Arte Internazionale, La Biennale di Venezia (Venezia) nel 2013, e altrettanti festival, tra cui tra cui al 67° e 68° Festival del Cinema di Venezia, Festival del Cinema di Locarno (Locarno, Svizzera), IFFR International Film Festival Rotterdam (Rotterdam, Olanda), ND/NF, Moma (New York, USA).
Ha inoltre ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui: Talent Prize 2012, due nomination per Nonfction feature flmaking, Cinema Eye Honors (Museum of Moving Image, New York, USA); Best International Short Film, RIDM – Montreal International Documentary Festival, Montreal, Canada; Grand Prix in Lab Competition, Clermont-Ferrand Film Festival (Clermont-Ferrand, Francia); Honorable Mention, Dokufest (Prizren, Kosovo); Best Documentary, New Horizon I.F.F. (Wroclaw, Polonia); Short Film Grand Prize, IndieLisboa, 10th International Independent Film Festival, Lisbona, Portogallo.

vincenzo realeVincenzo Reale "l'incontro è stato sospeso"

L'Accademia di Belle Arti G. Carrara, in collaborazione con il corso di Architectural Design del Dipartimento di Ingegneria dell'Università degli studi di Bergamo, tenuto dal prof. Attilio Pizzigoni, ospita l'incontro con:

Vincenzo Reale
Il nuovo orizzonte: Arte, architettura ed ingegneria nella prospettiva contemporanea

18 dicembre 2015 - ore 14:00-17:00


Vincenzo Reale
BEL C  |  Structural Engineer
Arup
London,  United Kingdom
www.arup.com
La sua competenza specifica riguarda le tecniche parametriche applicate alla modellazione digitale delle forme.

download CV

Accademia di Belle Arti G. Carrara
Piazza G. Carrara 82/D Bergamo, aula 1B

cristina seresiniSeminario After Effects 

tenuto da Cristina Seresini - Animation director 

Il seminario ha lo scopo di offrire una formazione di base per l'utilizzo del software di motion graphic "AdobeAfter Effects"

Date:
6 ore -  martedì 01/03/2016 dalle 10.00 (c/o aula multimediale)
4 ore -  giovedì 03/03/2016 dalle 10.00 (c/o aula multimediale)
6 ore  - martedì 08/03/2016 dalle 10.00 (c/o aula multimediale)

Ammissione: il seminario è rivolto agli studenti del II e III anno di Nuove tecnologie e a tutti gli studenti iscritti a Regia e a Video II.
Il seminario è propedeutico a Regia.
Frequenza: obbligatoria
Cfa: seminario After Effects + Color = 0,50

Iscrizione presso la biblioteca: dal 11/12/2015 al 23/02/2016

www.cristinaseresini.com

SG LookPanelSeminario La Color Correction dell'mmagine digitale 

tenuto da Luca Riboni - art director e docente di formazione Sky iIalia 

Date: giovedì 28 gennaio 2016 

Orario: 9.30 – 13.00 (c/o aula multimediale) 

Ammissione: il seminario è rivolto agli studenti del II e III anno di Nuove tecnologie e a tutti gli studenti iscritti a Regia e a Video II. 

Frequenza: obbligatoria, Cfa: seminario Color + After Effects = 0,5
Iscrizione presso la biblioteca: dal 11/12/2015 al 22/01/2016

Color Correction: la fase finale di un lungo processo di creazione dell'immagine digitale.

  • Introduzione alla fotografia ottica, qualità della luce.
  • Passaggio da ottico a digitale: Il ccd/cmos
  • Trasformazione dell'informazione ottica in dati binari
  • Codifica e storing dei dati binari (codec, risoluzione, color spaces, formati raw, tiff, jpg...)
  • Strumenti per la manipolazione dell'informazione cromatica (livelli, saturazione, color balance...)
  • Sensibiltà alla qualità e concetto di selettività della color correction.
  • Caratteristiche comuni a tutti i software di Color Correction presenti sul mercato:
    • workflow, gestione files e interoperabilità con altri software
    • color wells, strumenti di analisi lumascope e vectorscope, power windows

SGUARDI DALLA SECONDA FILAIncontro con Alessandro Rossi 

Giovedì 10 dicembre 2015 ore 13:00 
nell’ambito del corso di Storia dell’arte moderna  
si terrà l’incontro con Alessandro Rossi, storico e critico dell’arte, autore del libro 
SGUARDI DALLA SECONDA FILA
Composizione e narrazione iconica nella pittura veneta del Cinquecento
Ed. Skira, Ginevra-Milano 2015

Partecipa all’incontro il Prof. Michele Bertolini

A seguire, visita alla mostra di Giambattista Moroni in Accademia Carrara.

3DPmotion test1
3DPRINTmakeSTOPMOTIONanimation 
a cura di Barbara Ventura e Vittorio Paris 

IL PROCESSO DI SVILUPPO DI UN ANIMAZIONE STOP-MOTION CON ELEMENTI REALI REALIZZATI ATTRAVERSO LA STAMPA 3D  

Date:
lunedì   18/01/2016  dalle 14 alle 17.20 (4 ore)

lunedì   25/01/2016  dalle 14 alle 17.20 (4 ore)
martedì 26/01/2016 alle 9.30 alle 12.50 e dalle 14 alle 17.20 (8 ore)
Ammissione: il seminario è rivolto agli studenti del II e III anno 
Iscrizione presso la biblioteca: dal 04/12/2014 al 15/01/2016, Cfa: 0,50

Step:
IDEAZIONE PROGETTAZIONE 
MODELLAZIONE VIRTUALE 
ANIMAZIONE 3D
STAMPA 3D 
RIPRESE IN STOP-MOTION 

Nota: chi intende partecipare al seminario con il proprio computer, si consiglia l'isntallazione del software 3D Blander (Free & Open Source Software)

http://www.blender.org/download/

Download programma