Informativa
Gentile Utente, questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

21 items tagged "progetti"

Risultati 1 - 20 di 21

PROGETTO B&B

Category: Eventi e progetti
Creato il Mercoledì, 08 Marzo 2017 12:38

BB immagine

PROGETTO B&B
 BERGAMO - BRUXELLES 

c/o Giacomo 

via Quarenghi 33, Bergamo
da lunedì 13 a sabato 18 marzo 2017  
dalle 9:30 alle 17:00 

si svolgeranno molteplici workshop tenuti da Salvatore Falci, Albertina Domenighini e Bruno Ghislandi, Giulia Dal Monte e Luna Ota Shawa, con la partecipazione degli studenti dell’Accademia di belle arti G. Carrara, studenti di belle arti da Bruxelles e referenti del Comitato Quarenghi.
 
{nomultithumb}

Aspetto stasera

Category: Mostre archivio
Creato il Giovedì, 20 Ottobre 2016 14:06
ASPETTO STASERAAccademia di belle arti G. Carrara 
c/o GIACOMO 
presenta 

Aspetto stasera 

Open studio di Maino⋂Santambrogio
+ Diego Ferrari
+ Sermin Kardestuncer
+ Simone Tormento

Inaugurazione:
Giovedì 27 ottobre 2016, h 20:00:00-23:59:60
Apertura mostra:
28 ottobre - 5 novembre, h 20:00:00-23:59:60
c/o Giacomo, via Quarenghi 33, Bergamo.

L'Accademia di belle arti G.Carrara è lieta di presentare, nel laboratorio di ricerca artistica GIACOMO, l'open studio di Matteo Maino e Francesca Santambrogio.
Da luglio a ottobre 2016 gli artisti hanno lavorato e sviluppato la propria ricerca al civico 33 di via Quarenghi, inaugurando il programma di residenze che mira a sostenere i giovani artisti.

SINGOLARE

Category: Mostre archivio
Creato il Mercoledì, 14 Settembre 2016 10:24

invito air kilometro rosso II edizioneSingolare 

4 – 15 ottobre 2016 
Inaugurazione: lunedì 3 ottobre 2016 – ore 18.00 
Kilometro Rosso – Parco Scientifico e Tecnologico 
via Stezzano, 87 – Bergamo

Mostra della II edizione del progetto 
Artist-in-residence Kilometro Rosso
7 giovani artisti
7 centri di ricerca scientifica e tecnologica,
un unico viaggio creativo

Promosso da Accademia di belle arti G. Carrara e Kilometro Rosso.
In collaborazione con i partner Brembo, Intellimech, Istituto Mario Negri, Laboratorio di Meccatronica – Università degli Studi di Bergamo, Petroceramics, Umania.
Con il sostegno di UBI Banca Popolare di Bergamo
Nell’ambito della XIV edizione di BergamoScienza

Giovani artisti e ricercatori di nuovo insieme per generare visioni di innovazione: la mostra SINGOLARE, che si terrà dal 4 al 15 ottobre 2016 nell’ambito della XIV edizione di BergamoScienza,  a cura di Alessandra Pioselli e Agustin Sanchez, in collaborazione con Emma Ciceri e Francesco Pedrini, rappresenta il momento conclusivo della seconda edizione del progetto Artist-in-residence Km Rosso, l’unico programma di formazione in Italia a creare le condizioni per l’integrazione tra la sperimentazione artistica e la ricerca tecnologica e scientifica avanzata.

APRE GIACOMO

Category: Mostre archivio
Creato il Mercoledì, 11 Maggio 2016 10:16

GIACOMO

APRE GIACOMO
Il nuovo spazio laboratorio per la ricerca artistica
dell’Accademia di belle arti G. Carrara

Inaugurazione 19 maggio 2016
Ore 18.30
Via Quarenghi 33 –Bergamo

Intervengono
Francesco Valesini, Assessore alla riqualificazione urbana
Loredana Poli, Assessore all’istruzione
Alessandra Pioselli, Direttore Accademia di belle arti G. Carrara

Intervenire in un ambito urbano attraverso un progetto di riqualificazione che ha nell’arte e l’alta formazione i suoi punti di forza. Nasce GIACOMO, il punto di incontro tra l’Accademia di Belle arti G. Carrara e via Quarenghi: il piano terra del civico 33 e i locali dall’altra parte della strada divengono, grazie al Comune di Bergamo e a BergamoInfrastrutture, sede dell’arte e della cultura giovane, un modo per costruire un progetto importante di rivalutazione della via. 

Siete tutti invitati!

Download CS 

Artdate 2016 - IMMAGIE e ARCANO #22

Category: Mostre archivio
Creato il Mercoledì, 04 Maggio 2016 13:36

anna pezzoli def

Accademia di Belle Arti G. Carrara - ARTDATE 2016 

La Città dei destini incrociati.

Accademia di Belle Arti G. Carrara partecipa ad ARTDATE 2016 - La Città dei destini incrociati.

Per l'inaugurazione del 13 maggio 2016, dalle ore 16, L'Accademia  di Belle Arti G. Carrara presenta due mostre: 

IMMAGIE e ARCANO#22

curate rispettivamente da Michele Bertolini ed Agustin Sanchez

Download -  CS | Programma

http://www.theblank.it/artdate/

googleplay 300x105   appstore 300x105

Nota: i contenuti di Arcano #22 saranno unicamente consultabili scricando l'App gratuita di Artdate2016 e utilizzando il browser di realtà aumentata contenuto nella stessa. App disponibile per iOS e Android.

 

{nomultithumb}

Artist-in-residence Kilometro Rosso

Category: Mostre archivio
Creato il Mercoledì, 24 Febbraio 2016 15:33
IMG 6737MZ 1Kilometro Rosso - Parco Scientifico Tecnologico 
Accademia di belle arti G. Carrara 
Banca Popolare di Bergamo 
 
hanno il piacere di invitarla alla 
 
CONFERENZA STAMPA 
di presentazione della 
 
II edizione del progetto

Artist-in-residence Kilometro Rosso 
7 giovani artisti, 7 centri di ricerca scientifica e tecnologica, un unico viaggio creativo 
 
Mercoledì 2 marzo 2016 – ore 11.00
Kilometro Rosso, Centro delle Professioni,
via Stezzano, 87 - Bergamo
 
 
Promosso da Accademia di belle arti G. Carrara e Kilometro Rosso
In collaborazione con i partner ufficiali:
Brembo, Intellimech, Istituto Mario Negri, Petroceramics,
Laboratorio di meccatronica – Università degli Studi di Bergamo, Umania
 
Con il sostegno di Banca Popolare di Bergamo
Intervengono:
Loredana Poli, Assessore all'istruzione, università, formazione, sport del Comune di Bergamo
Leonardo Marabini, Direttore Commerciale e Marketing Kilometro Rosso
Alessandra Pioselli, Direttore Accademia di belle arti G. Carrara
Agustin Sanchez, Docente di Applicazioni digitali per le arti visive, Accademia di belle arti G. Carrara
Giorgio Frigeri, Presidente Banca Popolare di Bergamo
 
footer ok

Arcano #22

Category: Mostre archivio
Creato il Martedì, 09 Febbraio 2016 23:46

arcano22 bIn occasione della mostra collettiva FIVE ROOMS  

Mostra collettiva degli studenti
Inaugurazione: Mercoledì 17 Febbraio 2016, ore 18:00/22:00
Apertura mostra: Giovedì 18 e Venerdì 19 Febbraio 2016 ore 9:00/17:00

il corso di Informatica Generale, prof. Agustin Sanchez presenta:

Arcano #22

Progetto partecipativo

Il progetto Arcano 22 è composto da 31 rivelazioni che gli autori hanno realizzato, interpretando liberamente il significato degli arcani maggiori delle carte dei tarocchi.

Le rivelazioni associate alle carte (a volte più di una e mostrate in modalità casuale), vengono unicamente scoperte seguendo il nostro canale CarraraBG tramite il browser di realtà aumentata AURASMA (App disponibile gratuitamente per dispositivi mobili Android e IOS apple).

 

AUTORI

“Gli amanti” Matteo Duccoli.

“L’appeso” Roberto Picchi, Christian Clerici.

“L’eremita” Stefania Rota, Pietro Abati.

“L’imperatore” Samuele Bellebono, Giorgio Pagani.

“L’imperatrice” Giulia Locatelli, Sara Roversi.

“La forza” Francesca D’Onghia, Anna Banfi.

“La giustizia” Federico Tallarini, Alessandro Ghislandi .

“La luna” Nicola Zanni, Bruno Ghislandi.

“La morte” Andrea Zatti, Oreste Olmini.

“La papessa” Miriam Arlati, Erica Kim Astori.

“La ruota” Ilaria Greco, Gianella Chumpitaz.

“La stella” Chia Betelli, Olivier Russo.

“La temperanza” Gaspare Tosi.

“La torre” Jessica Bugini, Irene Faggioli.

“Il bagatto” Elisabetta Maffioletti, Luca Mazzoleni.

“Il carro” Candelaria Pirez, Martina Ravelli.

“Il diavolo” Manuel Bergamini, Erinea Ravasio.

“Il giudizio” Silvia Berbenni, Silvia Ontario.

“Il matto” Jan Hartung de Hartungen.

“Il mondo” Claudia Ambrosini, Simone Bassi.

“Il papa” Gaia Boni, Laura Baffi.

“Il sole” Andrea Carrara, Tommaso Pirotta.

nota. si consiglia ai visitatori di installare l’app AURASMA reperibile gratuitamente per i sistemi mobili Android e iOS apple AURASMA

Presso Accademia di Belle Arti G. Carrara
Piazza G. Carrara, 82/d - Bergamo

Progetto INSTALABG

Category: Mostre archivio
Creato il Martedì, 09 Febbraio 2016 23:31
instalabgProgetto INSTALABG
 
Benvenuti a questo account collettivo, nato all'interno dell'insegnamento di Fotografia del I anno del Corso di Nuove Tecnologie per l'Arte dell'Accademia di Belle Arti G.Carrara. 
 
Il corso è tenuto da Luca Andreoni @lucandreoni con l'assistenza di Alessandro Calabrese @alsoclbe. 
Apporto teorico di Francesco Mattucci @iena70 e Domenico Quaranta @d0m3nic040.
 
Si tratta di un esperimento che si propone di utilizzare Instagram come contenitore social, per sottoporvi in tempo reale il work in progress dei lavori che gli studenti realizzeranno nel secondo semestre del corso. Agli studenti è stata assegnato una parola chiave, Bergamo, all'interno della quale avranno la massima libertà operativa. 

Academy Awards 2015

Category: Mostre archivio
Creato il Mercoledì, 11 Novembre 2015 12:49
academy awardsL'Accademia di belle arti G. Carrara è lieta di annunciare 
che Diego Gualandris è stato selezionato per partecipare a 
 
Academy Awards 2015 
Programma formativo, workshop e mostra, a cura di Viafarini 
Ideazione e coordinamento: Simone Frangi e Giulio Verago 
Viafarini, Milano, ottobre-dicembre 2015
 
Accademy Awards: la mostra
Venti studenti e neolaureati delle principali accademie italiane inaugurano il progetto finale di Academy Awards.
Inaugurazione: martedì 16 dicembre 2015, dalle ore 18.00
Dal 16 dicembre 2015 al 20 gennaio 2016
Viafarini, Fabbrica del Vapore
via Procaccini 4, Milano
 

Sulle ali dell’oca

Category: Mostre archivio
Creato il Giovedì, 11 Giugno 2015 22:20

sulle ali dell ocaSulle ali dell’oca

 

Un progetto per un’opera pubblica a cura di Accademia di belle arti G. Carrara, Liceo artistico statale P. e G. Manzù, Centro Scolastico Tua Scuola e Scuola primaria di San Pellegrino Terme 

Parco pubblico di Piazzale Dante, San Pellegrino Terme (Bergamo)

Inaugurazione: domenica 14 giugno 2015 – ore 11.30

In occasione della giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile, l’associazione Tavola della Pace della Valle Brembana, in collaborazione con ILO – International Labour Organization, organizza nella giornata di domenica 14 giugno 2015 una serie di eventi a San Pellegrino Terme con l’obiettivo di informare e di sensibilizzare il pubblico sul tema attraverso l’arte.

 In questo contesto, Accademia di belle arti G. Carrara, Liceo artistico statale P. e G. Manzù, Centro Scolastico Tua Scuola e Scuola primaria di San Pellegrino Terme, con il contributo di Vauro e di Salvatore Falci, coordinatore del progetto, hanno realizzato assieme l’opera pubblica Sulle ali dell’oca: un grande gioco dell’oca il cui tema è il lavoro minorile. Ispirandosi al manifesto del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, il circuito è composto da caselle disegnate da studenti e giovani artisti, che potranno essere utilizzate dal pubblico andando a costituire un percorso di riflessione sulla realtà che affligge al mondo più di centosessantotto milioni di bambini, divenendo simbolo del diritto al gioco.

Programma eventi

Mulhouse 015

Category: Mostre archivio
Creato il Venerdì, 05 Giugno 2015 15:22

SPREAFICO Un punto muto A silent spot 4L’Accademia di belle arti G. Carrara partecipa a

Mulhouse 015 

XI edizione della Biennale de la jeune création contemporaine

con la mostra personale Un Punto Muto di Giulia Spreafico
Mulhouse, Francia, 13 – 16 giugno 2015

Giulia Spreafico, Un Punto Muto, 2014

Serie di sette stampe a getto d'inchiostro, dimensioni variabili

L’Antartide è un luogo silente e inospitale, che ancora oggi attrae l’uomo e al tempo stesso lo sfida, sfuggendo a ogni tentativo di controllo. Il vero intento che ha mosso i primi esploratori a inizio Novecento a spingersi oltre le coste del Polo Sud è stato di conquistare il centro del sud del mondo, un punto matematico risultato di calcoli e misurazioni, un punto bianco al centro di un'immensa distesa di bianco. La volontà di voler raggiungere un luogo mentale, prima ancora che fisico, è in sé un atto artistico. In questo lavoro le prime immagini scattate in Antartide diventano il luogo che ospita il mio segno: cucire è un modo di percorrere lo spazio, di creare collegamenti e legami nuovi.  

The Antarctic is a silent and inhospitable place, which attracts man and at the same time challenges him. The real reason that moves the first explorers to go beyond the coast of the South Pole, is the conquest of the centre of the world's South: a mathematic point which is the result of precise calculations and measurements. The will of reaching that place, which is more mental than physical, is itself an artistic action. The so-called South Geographic Pole is indeed a white place surrounded by kilometers of whiteness, which requires unimaginable efforts to be reached. Sewing on the first pictures taken in Antarctica is my own way to live those places and create new connections.

La videoarte e l’Impresa

Category: Mostre archivio
Creato il Domenica, 31 Maggio 2015 16:08

Startup ok

La videoarte e l’Impresa 
 

Seminario ideato da Alberto Nacci e Agustin Sanchez  

Condotto da Alberto Nacci / ajpstudios 

Promosso da Accademia di Belle Arti G. Carrara, ajpstudios e Incubatore d’Impresa di Bergamo Sviluppo presso il POINT - Polo per l'Innovazione Tecnologica della Provincia di Bergamo

Il progetto stARTup! è un laboratorio rivolto agli studenti del corso di Nuove Tecnologie per l’Arte dell’Accademia di Belle Arti G. Carrara, che dà l’opportunità di entrare in contatto con aziende in fase di startup, che hanno sede al POINT di Dalmine, con l’obiettivo di raccontarle attraverso l’utilizzo del linguaggio audiovisivo. Giovani artisti incontrano giovani aziende. Ideato con uno scopo formativo, il progetto offre agli studenti l'occasione di esercitare capacità creative a confronto con una diversa committenza, producendo lavori video al servizio dell'impresa. Sostenere l’incontro tra arte, scienza e industria, oggi più che mai è una priorità per l'Accademia. Se la collaborazione amplia il progetto didattico dell'Accademia, al contempo le aziende hanno l'opportunità di usufruire di prodotti di comunicazione ad alto contenuto creativo.

I video prodotti saranno in mostra presso:

Accademia di Belle Arti G. Carrara
10-12 giugno 2015 - orario: 10.00-17.20

POINT - Polo per l'Innovazione Tecnologica della Provincia di Bergamo
via Einstein/angolo via Pasubio 5, Dalmine 29 giugno 2015 - ore 17

Aderiscono al progetto le aziende BerGame e Geoskylab ospiti dell’Incubatore di Impresa di Bergamo Sviluppo presso il POINT di Dalmine (BG).

Con la partecipazione degli studenti: Andrea Natali, Andrea Toscano, Pietro Trizzullo, Federico Cisana, Lucrezia Fontana, Valentina Gamba, Hamza Saquot, Diandra Zampolli.

Cineaffetti

Category: Mostre archivio
Creato il Domenica, 31 Maggio 2015 15:51

cineaffettiL'Università degli Studi di Bergamo  
presenta il progetto 

Cineaffetti. Alla riscoperta dello spettatore cinematografico

La visione di un film è un’esperienza breve ed effimera. Ma ciò non significa che qualcosa non persista, che le immagini e i suoni che ci hanno inondato non continuino a germogliare al nostro interno. Che cosa resta del film nella memoria e nella vita dello spettatore? In che modo lo spettatore tiene traccia di quello che ha vissuto e in che modo lo integra nel proprio mondo di vita? CINEAFFETTI si pone queste e simili domande partendo dal presupposto che lo spettatore cinematografico, oggi più che mai, sia un soggetto estremamente creativo, capace di agire al confine fra immaginario e realtà proprio a partire dagli affetti che lo muovono. 

CINEAFFETTI è un progetto di ricerca finanziato da Fondazione Cariplo, promosso e coordinato dall’Università di Bergamo in partenariato con Lab 80 e con la partecipazione di GAMeC e Accademia di belle arti G. Carrara. 
Si sviluppa in due azioni principali, entrambe finalizzate a rendere protagonista lo spettatore: la realizzazione di una mostra di oggetti che lo spettatore colleziona, memorie solide dei film che ha amato, e la realizzazione di un film partecipato, cioè costituito con il contributo di tutti i cinefili, i cineamatori, gli studenti di cinema e i semplici spettatori creativi del territorio.

Per partecipare alla mostra e al film, info sul sito: 

http://cineaffetti.unibg.it/

 

OPEN CALL

Category: Mostre archivio
Creato il Martedì, 21 Aprile 2015 21:07

fablab opencallA seguito del seminario
THE ART OF GENERATIVE o DE GENERATIVE ART

proponiamo una OPEN CALL a tutti gli studenti che hanno partecipato.

Come le possibilità della progettazione parametrica hanno sollecitato il vostro immaginario?

Che traccia hanno lasciato le potenzialità dei processi digitali additivi?

Vi chiediamo di provare a raccontare, dare forma ad una vostra idea o sintettizzare un pensiero in un volume contenuto in un box massimo di 20x20x20 cm.


Le proposte dovranno pervenire entro il 28 aprile sintetizzate in un foglio A3 (formato pdf 300 dpi) che racconti il progetto in forma libera. Non occorre necessariamente realizzare un modello tridimensionale in questa fase.
Affiancati dal prof. Agustin Sanchez selezioneremo due progetti che avranno la possibilità di essere stampati in laboratorio, con l’ausilio dei tecnici di Fablab e 3DP Bergamo.
Noi possiamo mettere a dipsosizione una stampante 3D e del materiale plastico in filo. Oppure sperimentare con voi la stampa in pasta.
Nel caso gli autori delle proposte selezionate non siano in grado di re- alizzare il modello tridimensionale di quanto immaginato ci metteremo a disposizione per affiancarli.
Barbara Ventura + Vittorio Paris
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci.


Inviate le vostre proposte a:


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

99 cubi bianchi

Category: Mostre archivio
Creato il Domenica, 19 Aprile 2015 17:20

99 cubi bianchi bianchi ok299 cubi bianchi. Atti creativi in giardino 

A cura di Salvatore Falci, Eva Marisaldi, Liliana Moro 
e degli studenti dell’Accademia di belle arti G. Carrara

Venerdì 24 aprile 2015 – ore 10.00-17.00
Giardino dell’Accademia di belle arti G. Carrara
p.zza G. Carrara, 82/2 – Bergamo

In occasione della riapertura dell’Accademia Carrara, l’Accademia di belle arti G. Carrara ha il piacere di presentare il progetto 99 cubi bianchi. Atti creativi in giardino che si terrà nel giardino dell’istituzione venerdì 24 aprile 2015 dalle ore 10.00 alle ore 17.00.
Considerando il giardino come l’elemento che divide/unisce la Pinacoteca e l’Accademia di belle arti, tenendo conto dell’intenzione del conte Giacomo Carrara che, dando vita al doppio polo museo/scuola voleva creare le condizioni per una presenza dinamica dell’arte nella città, l’Accademia di belle arti, con i suoi studenti e docenti, intende presentare un evento il giorno successivo all’inaugurazione del museo che sottolinei l’esistenza di un’energia che spesso si consuma solo all’interno delle aule.

DECIFRARE LA GUERRA

Category: Mostre archivio
Creato il Mercoledì, 08 Aprile 2015 13:56

mostra guerraGIOVANI14

DECIFRARE LA GUERRA
a cura di
 Accademia Carrara di Belle Arti
Fondazione Bergamo nella storia

Inaugurazione della mostra
Mercoledì 15 aprile 2015 h. 18.00

Dal 16 aprile al 2 giugno
orari d'apertura:
Da martedì a domenica 9.30-13.00 /14.30-18.00
lunedì chiuso


Museo storico di Bergamo
Convento di San Francesco
piazza Mercato del fieno 6/a • Città alta • Bergamo

Ideato dall’Associazione I Musei per la storia in Lombardia, Giovani14 è un progetto che studia, ricerca e valorizza materiali storici relativi al primo conflitto mondiale presenti nelle istituzioni pubbliche lombarde (musei, archivi, biblioteche) per proporre ai giovani dai 18 ai 30 anni iniziative e momenti di riflessione sui conflitti del mondo contemporaneo.

A Bergamo il progetto è attuato dal Museo storico di Bergamo
in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bergamo
il Servizio Giovani del Comune di Bergamo e altre realtà culturali del territorio.

Museo storico di Bergamo / Musei Civici di Pavia / Museo del Risorgimento di Milano
Musei Civici di Brescia / Museo storico di Lecco / Musei Civici di Mantova

Download - Comunicato Stampa

Con il contributo di Regione Lombardia

Senza titolo n.1

Category: Mostre archivio
Creato il Martedì, 27 Gennaio 2015 16:31

mostra acc feb[Senza titolo n.1] 

ACCADEMIA DI BELLE ARTI G. CARRARA DI BERGAMO 

MOSTRA COLLETTIVA DEGLI STUDENTI 

Mostra didattica di Febbraio 

Inaugurazione: Mercoledì, 4 Febbraio 2015 18.00/22.00 

Apertura mostra: Giovedì, 5 Febbraio 2015 9.00/17.00

Venerdì, 6 Febbraio 2015 9.00/17.00

L'accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo apre le sue porte alla città presentando al pubblico

i lavori realizzati dagli studenti dei corsi di Pittura e di Nuove Tecnologie per l'arte durante il primo

semestre dell'anno accademico 2014/2015.

La mostra si conferma come un’occasione di collegamento tra la città e l'arte contemporanea. Essa è

una possibilità per gli studenti di porre i propri lavori in comunicazione con il pubblico, creando un

confronto costruttivo e fondamentale. I lavori esposti non vanno intesi come entità chiuse, ma come

frutto di ricerche aperte al dialogo con i fruitori.
Luogo espositivo:

Accademia di Belle Arti G. Carrara

piazza G. Carrara, 82/d – Bergamo

Accademia di Belle Arti G. Carrara

Piazza G. Carrara, 82/d – Bergamo

tel 035.399563

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.accademiabellearti.bg.it

TESSUTI DISCONTINUI

Category: Mostre archivio
Creato il Giovedì, 18 Dicembre 2014 21:59

tessuti discontinuiTESSUTI DISCONTINUI 

VIOLA ACCIARETTI 
CHIARA COTTI 
LAURA CREVENA 
SARA RAVELLI 

Inaugurazione sabato 20 dicembre alle 19.00

A cura di Daniele Maffeis

21/12/2014 - 4/01/2015

Orari d’apertura:
da martedì a venerdì 18.00 - 21.00
sabato e domenica 18.00 - 23.00
Chiuso il lunedì, il 24, 25, 26 e 31 dicembre e il 1 gennaio

SPAZIO POLARESCO
via del Polaresco 15 - 24129 Bergamo

www.giovani.bg.it

Tutto si muove

Category: Mostre archivio
Creato il Mercoledì, 08 Ottobre 2014 13:49

Barbara-Boiocchi Performance workshop-Tutto-si-muove c o-Umania Kilometro-Rosso 2014Barbara Boiocchi, Tutto si muove.
Performance in otto atti, in collaborazione con Umania e con Serena Marossi
Kilometro Rosso, via Stezzano 87, Bergamo, 11 ottobre 2014 - ore 9.30 – 14.00

Nell’ambito della mostra Zona di innesco, Kilometro Rosso, via Stezzano 89, Bg, 4-19 ottobre 2014
Promossa da Accademia di belle arti G. Carrara e Kilometro Rosso
Con il sostegno di Banca Popolare di Bergamo. Nell’ambito della XII edizione di Bergamoscienza

La performance Tutto si muove di Barbara Boiocchi è frutto della residenza che l’artista ha effettuato nel corso del 2014 presso Umania, nell’ambito del progetto Artist-in-residence Kilometro Rosso, ed è parte della mostra conclusiva Zona di innesco.

L’evento porta nello spazio pubblico l’esperienza creativa che Barbara Boiocchi ha sviluppato con il personale di Umania, coinvolto in un’azione collettiva in otto atti che fanno riferimento all’opera filosofica di Michel De Montaigne. Durante la performance saranno montate le strutture Airone utilizzate da Umania in ufficio, secondo otto configurazioni. Le azioni sono tutte volte a esprimere la propensione all’adattamento e al cambiamento da parte dell’essere umano, che si mette in gioco per sovvertire un ordine precostituito, grazie ad atti di resistenza poetica. Sono emerse durante un workshop propedeutico per il team di Umania, condotto dalla coreografa Serena Marossi.

Zona di innesco / Trigger Zone

Category: Mostre archivio
Creato il Sabato, 27 Settembre 2014 10:08

Zona innesco

Zona di innesco / Trigger Zone

4 – 19 ottobre 2014
Inaugurazione: sabato 4 ottobre 2014 – ore 11.00
Kilometro Rosso – Parco Scientifico e Tecnologico
via Stezzano, 87 – Bergamo

Nell’ambito della XII edizione di BergamoScienza

Mostra del progetto Artist-in-residence Kilometro Rosso
A cura di Alessandra Pioselli e Agustin Sanchez

Promosso da Accademia di belle arti G. Carrara e Kilometro Rosso
In collaborazione con i partner : Brembo, Caiazza & Partners, Intellimech, Istituto Mario Negri, Italcementi, Petroceramics, Umania
Con il sostegno di Banca Popolare di Bergamo

Zona di innesco: parte del neurone in cui si genera il potenziale di azione che muove repentini cambi di carica. Sette giovani artisti hanno avuto l’opportunità di sviluppare il proprio lavoro presso altrettanti centri di ricerca e di servizi avanzati che hanno sede al Kilometro Rosso - Parco Scientifico e Tecnologico.

La mostra Zona di innesco – che si terrà dal 4 al 19 ottobre 2014 nell’ambito della XII edizione di BergamoScienza - è la fase conclusiva del progetto Artist-in-residence Km Rosso, a cura di Alessandra Pioselli e Agustin Sanchez, promosso da Accademia di belle arti G. Carrara (Bergamo) e da Kilometro Rosso (Bergamo), in collaborazione con Brembo, Caiazza & Partners, Intellimech, Istituto Mario Negri, Italcementi, Petroceramics, Umania, con lo scopo di creare condizioni d’integrazione tra la sperimentazione artistica e la ricerca tecnologica e scientifica avanzata.

Le opere presentate – performance, installazioni sonore e ambientali, disegni, sculture – sono il frutto dell’inserimento degli artisti Diego Caglioni, Francesco Crovetto, Barbara Boiocchi, Simone Longaretti, Matteo Maino, Federica Mutti e Lia Ronchi in team interdisciplinari di ricerca rispettivamente presso Intellimech, Italcementi, Umania, Petroceramics, Istituto Mario Negri, Brembo, Caiazza & Partners.
Il titolo della mostra, Zona di innesco, allude a un’area di stimolazione cross-disciplinare che produce processi di pensiero creativi. La pratica artistica si è integrata alla ricerca nel campo della biologia, chimica, fisica, geologia, giurisprudenza, ergonomia, informatica, ingegneria dei tessuti, meccatronica, scienze mediche ed altro ancora, dando luogo a complesse e originali risposte.