Informativa
Gentile Utente, questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Avvisi

Prev Next

n. 4 / a.a. 2017-18: LEZIONE DI REGIA - ANNULLATA ... Read more

n. 2/ a.a. 17-18: INGLESE PLACEMENT TEST MARTEDI'... Read more

n.03/aa 17-18: INSEGNAMENTI MUTUATI DALL'UNIVERSIT... Read more

Eventi e progetti

file not found fondinoFile not found 
Il paesaggio perduto 

Sabato 14 ottobre, ore 16.00-17.30 
c/o Pinacoteca Carrara, P.zza Giacomo Carrara 82, Bergamo 

In occasione della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI (Associazione Musei di Arte Con-temporanea), si presenta il progetto File not found Il paesaggio perduto, realizzato dagli allievi del Corso di Informatica generale dell’Accademia di belle arti G. Carrara di Bergamo sotto la guida del professor Augustin Sanchez.

startupGiovani Artisti incontrano Giovani Aziende 

Progetto ideato da Alberto Nacci e Agustin Sanchez 

Inaugurazione: venerdì 13 ottobre 2017 ore 18:00  
c/o Giacomo, Via G. Quarenghi, 33, Bergamo

L’Accademia di belle arti G. Carrara in collaborazione con ajpstudios e Incubatore d’Impresa di Bergamo Sviluppo è lieta di presentare Giovani Artisti incontrano Giovani Aziende, un progetto che negli ultimi tre anni ha dato l’opportunità agli studenti dell’Accademia di entrare in contatto con aziende in fase di startup, con l’obiettivo di raccontarle attraverso l’utilizzo del linguaggio audiovisivo. Venerdì 13 ottobre, presso gli spazi di Giacomo al civico 33 di via G. Quarenghi, verranno presentati al pubblico i sei video prodotti in questi tre anni di lavoro.

DA GIACOMO Studio artistaDA GIACOMO - Studio d'artista 

Francesca Battello, Luca Brama e Mauro Coglio 
a cura di Francesco Pedrini 

Inaugurazione: venerdì 13 ottobre 2017 ore 18:00 
c/o Giacomo, Via G. Quarenghi, 48 c/d, Bergamo
Apertura: 14 - 21 ottobre 2017
Da giovedì a sabato 16:00-18:30

L'Accademia di belle arti G. Carrara è lieta di presentare, per il secondo anno consecutivo, la mostra degli artisti che sono stati in residenza da luglio a settembre negli spazi di Giacomo in via Quarenghi.

40 performance40° sopra La Performance 


Cristian Chironi, Francesca Grilli, Jacopo Miliani, Davide Savorani, Sissi 

a cura di Fabiola Naldi e Maura Pozzati 

13–14 ottobre 2017
Palazzo Magnani, via Zamboni 20, Bologna

osservatorioCongetture architettoniche 
a cura di Agustin Sanchez 

Inaugurazione: Sabato 30 settembre 2017 h 18:30
Apertura: dal 1 ottobre al 6 ottobre 2017, h 16:30 - 18:30
c/o Giacomo, via G. Quarenghi, 48 c/d, Bergamo.

Nell'ambito di QUA! La festa di via Quarenghi, il Comune di Bergamo in collaborazione con l’Accademia di belle arti G. Carrara, partecipa alle celebrazioni per Giacomo Quarenghi  presentando un progetto realizzato all’interno del corso di Applicazioni Digitali per le Arti Visive del docente Agustin Sanchez. Congetture architettoniche nasce dalla volontà di portare nello spazio urbano la memoria del celebre architetto e delle sue opere. Attraverso una segnaletica distribuita lungo via Quarenghi e l’ausilio di un’app per la realtà aumentata, i passanti avranno la possibilità di conoscere la storia di Quarenghi, delle sue più importanti architetture mai realizzate e di quelle andate distrutte.

Il progetto è costituito da tre landmark collocati strategicamente sulla via e da dodici tag che permetteranno ai visitatori di caricare sul proprio device i contenuti prodotti dagli studenti del corso di Applicazioni Digitali per le Arti Visive dell’Accademia.
Progetto: Agustin Sanchez; consulente esecutivo: Barbara Ventura; consulente storico: Piervaleriano Angelini; grafica: Andrea Benti, Rocco Bergamelli; speaker: Enrico Finazzi.
Contenuti prodotti da: Chiara Arsuffi, Luca Bacis, Greta Baruffi, Andrea Benti, Rocco Bergamelli, Giacomo Bissi, Giulia Bonacina, Michael Bonizzi, Debora Cancelli, Francesco Capelli, Giulia Casamenti, Giulia dal Monte, Camilla Di Bella, Filippo Fadini, Enrico Finazzi, Giulia Franceschini, Eleonora Garini, Alice Goisis, Veronica Guastamacchia, Carlo Alberto Madoglio, Giulia Maffioletti, Giorgia Mazzaglia, Meteora Mirarchi, Tomaso Pirotta, Amira Rachdi, Luca Rota, Gaia Scanzi, Giacomo Scarpellini, Patrizia Valaguzza, Filippo Vitali, Matteo Volonterio.

Ringraziamenti: Biblioteca Civica Angelo Mai, Osservatorio Quarenghi, Eurozeta srl, Alexander Williams, Alessandro Sanchez.

mascheraLa maschera di Giacomo 
a cura di Francesco Pedrini 

Inaugurazione: Sabato 30 settembre 2017 h 18:30-22:00*
c/o Giacomo, Via G. Quarenghi, 33 e 48 c/d, Bergamo
* Le maschere saranno disponibili nel distributore dalle ore 11.00

In occasione del secondo centenario della morte dell’architetto e disegnatore neoclassico Giacomo Quarenghi (Bergamo 1744 - San Pietroburgo 1817) l’Accademia di belle arti G. Carrara, partecipa alle celebrazioni dell’evento con il progettoLa maschera di Giacomo. Gli studenti del corso di Disegno dell’Accademia di belle arti G. Carrara sono stati invitati dal docente Francesco Pedrini a elaborare una proposta per la realizzazione di una maschera tradizionale dedicata a Giacomo Quarenghi. 
In mostra sono presenti i disegni di Alessia Fiore, usati come modello per lo sviluppo dell'origami/maschera svolto da Barbara Ventura, un pupazzo di stoffa realizzato da Giulia Dal Monte che raffigura il celebre architetto e una serie di disegni che ritraggono il pupazzo in diverse situazioni.
Il giorno delle celebrazioni sarà possibile acquistare le maschere montate e pronte all'uso tramite Art Dispenser, un distributore automatico di snack riadattato per distribuire piccole opere d’arte.
Puoi costruire la tua maschera di Giacomo Quarenghi scaricando il modello dell’origami, stampandolo su carta formato A3 da 100gr e seguendo le istruzioni di assemblaggio.

Progetto realizzato con il supporto di Ivs Italia

PeacefulPeaceful life 
video realizzato nell'ambito del corso di Linguaggi e tecniche dell'Audiovisivo di Sara Rossi

Sabato 30 settembre 2017 h 18:30-22:00
c/o Giacomo, Via G. Quarenghi, 33 e 48 c/d, Bergamo

Il progetto intitolato Peaceful Life è un cortometraggio che racconta l’esperienza della classe di Linguaggi e tecniche dell'Audiovisivo 2 nel substrato culturale di via Quarenghi. Il video restituisce la storia di una comunicazione difficoltosa, quella fra arte contemporanea, vita di strada e identità culturali differenti. Emergono contraddizioni, idee e principi in collisione tra loro. Il video termina con un pareggio, l’intento non è quello di prendere una parte ma di sollevare quesiti e riflettere sul contesto sociale della via. 
Il video è stato realizzato da: Pietro Abati, Andrea Carraro, Irene Faggioli, Davide Foti, Tomaso Pirotta.

qua

QUA! La festa di via Quarenghi

In occasione del secondo centenario della morte dell’architetto e disegnatore neoclassico Giacomo Quarenghi (Bergamo 1744 - San Pietroburgo 1817), il Comune di Bergamo in collaborazione con l’Accademia di belle arti G. Carrara, partecipa alle celebrazioni dell’evento con tre progetti: Congetture Architettoniche a cura di Agustin Sanchez, La maschera di Giacomo a cura di Francesco Pedrini e Peaceful life (video realizzato nell'ambito del corso di Linguaggi e tecniche dell'Audiovisivo di Sara Rossi).

Download programma completo

Inaugurazione: Sabato 30 settembre 2017 h 18:30
Apertura: dal 1 ottobre al 6 ottobre 2017, h 16:30 - 18:30
c/o Giacomo, via G. Quarenghi, 33 e 48 c/d, Bergamo.

arte impresa

ArteImpresa

ArteImpresa è una mostra-concorso creata con l’intento di offrire un’occasione d’incontro tra due importanti dimensioni della realtà bergamasca: quella artistica e quella imprenditoriale. Il progetto creato dalla collaborazione tra Lions Club Bergamo Host e Accademia di belle arti G. Carrara ha preso avvio questa estate con la presentazione delle aziende partecipanti e degli artisti selezionati e si concluderà nel mese di dicembre con l'inaugurazione della mostra finale e l'annuncio dei vincitori.

Di seguito presentiamo le accoppiate tra le aziende e gli artisti selzionati:

F.LLI ROTA NODARI spa, artista: Enrico Cattaneo, tutor: Francesco Pedrini.
LIONS CLUB, artista: Gaia Boni, tutor: Giovanni De Lazzari.
TINO SANA srl, artista: Anna Pezzoli, tutor: Francesco Pedrini.
BATTAGGION srl, artista: Lorenzo Lunghi, tutor: Giovanni De Lazzari.
TENARIS DALMINE spa, artista: Martina Dierico, tutor: Daniele Maffeis.
OMB VALVES spa, artista: Mattia Cesaria, tutor: Agustin Sanchez.
PERSICO spa, artista: Sara Ravelli ( Sara Velli), tutor: Agustin Sanchez.
VALEO STUDIO srl, artista: Raffaele Morabito, tutor: Daniele Maffeis.

 
 

pna invito webPremio Nazionale delle Arti 
Palazzo Ducale 
p.zza Duca Federico 107, Urbino 

Inaugurazione giovedì 14 settembre 2017 
ore 17.00 

Apertura mostra: 14 settembre - 14 ottobre 2017 

L’Accademia di belle arti G. Carrara è lieta di annunciare che la studentessa Mireille Pigazzi è stata selezionata per il Premio Nazionale delle arti nella sezione Arti visive.

Download

Alberto Rocchetti Scratch stone render 2017Sentieri Creativi 2017  
presenta 

Scratch in the stone di Alberto Rocchetti 

L’opera vincitrice di Sentieri Creativi 2017 sarà installata in forma permanente nei pressi del Rifugio Curò in Valbondione.
È stata scelta tra le proposte elaborate dai partecipanti al workshop, curato da Francesco Pedrini, che si è tenuto presso il rifugio a luglio 2017.

Sentieri Creativi è un progetto dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bergamo, in collaborazione con il Club Alpino Italiano, l’Accademia di belle arti G.Carrara, il Museo Civico di Scienze Naturali E. Caffi, e con il patrocinio del Comune di Valbondione e del Parco delle Orobie Bergamasche.
L’iniziativa è sostenuta da L’Eco di Bergamo e dalla rivista Orobie.

Download CS

sentieri creartivi 2017Sentieri Creativi 2017 

La settima edizione di Sentieri Creativi ha finalmente inizio! 

Da domenica 2 a sabato 8 luglio sette ragazzi saranno ospiti dell’Ostello al Curò presso il Comune di Valbondione (BG).

Lo scopo del progetto è quello di realizzare ed elaborare un proprio progetto per un’opera; i lavori dei giovani artisti approcciano in maniera estremamente diversa e originale le tematiche e ambientazioni relative alla montagna e mettono a tema alcuni luoghi specifici o tratti peculiari della montagna bergamasca, oppure suggeriscono riflessioni sul rapporto tra l’uomo e la natura o, ancora, utilizzano tecniche artistiche particolarmente adatte all’ambiente montano.

Il vincitore del progetto riceverà il premio di €2000 per realizzare la sua opera nel luogo designato ed individuato nei mesi precedenti la manifestazione.

CONOSCIAMO I SETTE RAGAZZI PARTECIPANTI AL PROGETTO

 

terraformaGli artisti e docenti Yuri Ancarani e Riccardo Benassi presentano un’installazione audiovisiva site-specific, risultato del lavoro degli alunni delle rispettive cattedre alla Naba e all’Accademia di belle arti G. Carrara.
Con Benassi hanno partecipato Andrea Abate, Matteo Duccoli, Diego Gualandris, Jan Hartungen, Carlo Alberto Madoglio, Lorenzo Lunghi, Francesca Melone, Mireille Pigazzi, Gaspare Tosi, Luca Vigano.
 
post:
 
sito terraforma:
 

substruttureSUBSTRUCTURE
a cura di Squareworld 

Inaugurazione: Domenica 2 Luglio 2017 – ore 18.30 
c/o Giacomo, Via G. Quarenghi, 33 e 48, Bergamo 

Apertura: 3 - 9 Luglio 2017 h. 15:00-18:00
Opere nello spazio pubblico visitabili Domenica 2 luglio 2017:
Artist's eyes di Mattia Cesaria, incrocio Largo Medaglie d'Oro, a partire dalle18.30.
Real light di Anna Banfi, Piazza Cavour a partire dalle 21:00

L’Accademia di belle arti G. Carrara è lieta di presentare SUBSTRUCTURE, il quarto dei cinque progetti selezionati tramite bando rivolto a studenti e diplomati dell’Accademia che verranno ospitati negli spazi di Giacomo nel corso del 2017.

clorofilaCLOROFILLA
mostra di fine anno Accademico 

Inaugurazioni: 
Mercoledì 14 giugno 2017, h 18.00
c/o Accademia di belle arti G. Carrara,
P.zza Giacomo Carrara 82/d, Bergamo
Apertura: 15 - 16 giugno 2017 dalle 10.00 alle 17.00

Venerdì 16 giugno 2017, h 18.00
c/o Giacomo, via Quarenghi 33 e 44 c/d, Bergamo
c/o QUARENGHI50, via Quarenghi 50, Bergamo
Apertura: 17 - 24 giugno 2017 dalle 16.00 alle 17.00 (domenica chiuso)