Chi è Giacomo?

Nel 2016 grazie al Comune di Bergamo e a Bergamo Infrastrutture, l’Accademia di belle arti G. Carrara ha inaugurato Giacomq in via Quarenghi 33 e 48c/d: laboratorio di ricerca artistica situato in due nuovi spazi in stretto dialogo con la città, adibiti a attività didattiche e culturali, officina per progetti, sede espositiva e studio per giovani artisti.

Omaggio affettivo nel nome al fondatore dell’Accademia, il conte Giacomo Carrara, Giacomo è nato con lo scopo di sviluppare attività che siano motore d’integrazione con il quartiere e ambito di esperienze formative per gli studenti e i giovani diplomati.

Gli spazi di via Quarenghi accolgono un ricco programma espositivo annuale di mostre e progetti ideati e realizzati da studenti e diplomati, oltre che lezioni, incontri, conferenze, seminari con visiting professor e altre iniziative culturali e formative promosse dall’Accademia.

Gli appuntamenti annuali del programma:

Bando Giacomo: è il bando attraverso cui studenti e diplomati possono presentare progetti, mostre, incontri, eventi e altro ancora, da realizzarsi a loro cura presso lo Spazio Giacomo (civico 48c/d) durante l’anno accademico. L’Accademia costruisce la programmazione di Giacomo sulla base dei progetti selezionati cui assegna una borsa di studio per la produzione.

Dopolalode: la mostra che si tiene con cadenza annuale dei più meritevoli progetti artistici presentati come tesi di diploma nell’arco del precedente anno accademico.

Studio d’artista: il civico 33 diventa durante l’anno studio d’artista, ospitando in residenza studenti e diplomati selezionati tramite il Bando Da Giacomo –Studio d’artista.


Giacomo, via Quarenghi 33 e 48c/d, 24122 Bergamo

Coordinatore: prof. Francesco Pedrini

Tutors: Tea Andreoletti e Daniele Maffeis

tutor@accademiabellearti.bg.it