Informativa
Gentile Utente, questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Avvisi

Prev Next

n. 19 / a.a. 2017-18: LEZIONE DI INFORMATICA LUNE... Read more

n. 17 / a.a. 2017-18: CORSO DI REGIA - DOCENTE FRA... Read more

n.03/aa 17-18: INSEGNAMENTI MUTUATI DALL'UNIVERSIT... Read more

Margherita Moscardini Work 2Incontro con Margherita Moscardini 

Lunedì 18 Dicembre 2017 
Accademia di belle arti G. Carrara - Spazio Quarenghi 
via Giacomo Quarenghi, 33, Bergamo
Corso di Pittura III, docente Ettore Favini
Ore 10:00 - 13.30

Per il ciclo di incontri organizzati nell'ambito del corso di Pittura, condotto da Ettore Favini, lunedì 18 Dicembre 2017 è in programma l’incontro con l’artista Margherita Moscardini. Nelle  sue opere, che risultano contemplative e complesse, l'artista intreccia spazio e tempo, paesaggio e architettura, immagine e illusione. Al centro del suo interesse ci sono processi di trasformazione, appropriazioni e condizioni che provocano un cambiamento e una mutazione. Nei suoi lavori legati al luogo, intesi non come opere concluse ma come progetti in corso d’opera, Moscardini cerca di trasmettere questo contesto.

laboratorio unit registrazionecreativa audiou.r.c.a.  – unità di registrazione creativa audio

Laboratorio di comunicazione e arte sonora

Tenuto da Paolo Ferrario
Promosso da: 
Università degli Studi di Bergamo e Accademia di belle arti G. Carrara
Nell’ambito del corso di Storia e critica del cinema, prof.ssa Barbara Grespi

Rivolto agli studenti universitari del corso di Storia e critica del cinema dell’Università e agli studenti dei corsi in Pittura-Arti visive e Nuove tecnologie dell’Accademia

Mercoledì 20 dicembre 2017 – ore 14.30-17.30
c/o Università degli Studi di Bergamo – Aula 9 via Pignolo 123 – Bergamo
Modalità di iscrizione: presso la Segreteria Didattica dell’Accademia entro ma 21 dic. 2017.
Cfa: 0.50

L’incontro di mercoledì 20 dicembre è finalizzato a presentare il Progetto di Laboratorio, che intende essere luogo, spazio, di studio, riflessione e produzione di comunicazione sonora, il cui fine ultimo è quello di supportare mostre e esposizioni museali e anche quello di proporreesperienze sensoriali. Questa seconda prospettiva coinvolge l’aspetto artistico della produzione sonora e della comunicazione di contenuti. L’elaborazione di codici, di ‘simboli sonori’, costituirà parte dell’elaborazione di forme comunicative sonore.

fenaraIncontro con Irene Fenara e Cristina Rota 

Giovedì 7 Dicembre 2016 
Accademia di belle arti G. Carrara - Spazio Quarenghi
via Giacomo Quarenghi, 33, Bergamo
Corso di Sistemi Editoriali per l'Arte, docente Marco Mancuso
Ore 9.30 - 12.30

Per il ciclo di incontri organizzati nell'ambito del corso di Sistemi Editoriali per l'Arte, condotto da Marco Mancuso, giovedì 7 Dicembre 2017 è in programma l’incontro con l’artista Irene Fenara e con Cristina Rota, project manager dei programmi di residenza presso The Blank, per presentare il libro d'artista dal titolo Who Needs Eyes When You Have Sapphire Crystal Lenses?, prodotto in edizione di 20 copie durante il periodo di residenza The Blank Project Proposal.

unhappeningIncontro con Gionatan Quintini, Les Liens Invisibles

Giovedì 14 Dicembre 2017
Accademia di belle arti G. Carrara, Bergamo

Ore 9.30 – 12.30


Corso di Sistemi Editoriali per l’Arte, docente Marco Mancuso


Per il ciclo di incontri organizzati nell'ambito del corso di Sistemi Editoriali per l'Arte, condotto da Marco Mancuso, giovedì 14 Dicembre 2017 è in programma l’incontro dal titolo UNHAPPENING: Art Publishing As A Service con Gionatan Quintini, software artist, attivista e co-fondatore del gruppo artistico Les Liens Invisibles.

Un’occasione unica, aperta a tutti gli studenti di tutte le scuole e gli anni dell’Accademia Carrara di Bergamo, nell’ambito del primo corso accademico in Italia che si occupa dei sistemi editoriali multimediali a cavallo tra carta e tecnologia, tramite un percorso di conoscenza con i principali protagonisti della scena artistica, culturale ed editoriale indipendente del nostro paese.

screenshot 02

Incontro con Luca Panaro

Lunedì 4 dicembre 2017
Ore 10.00
Accademia di belle arti G. Carrara

Incontro aperto a tutti

In occasione dell'avvio del progetto Screenshot 
Corso di Informatica generale docente Agustin Sanchez

Una riflessione sull’identità dell’immagine mediale, questione ancora aperta sulla quale i maggiori osservatori culturali stanno indagando. Con particolare attenzione al rapporto che intercorre tra fotografia, video e installazione, all’interno di uno stesso contenitore virtuale in cui l’immagine ha trovato terreno fertile per potenziare il suo carattere relazionale, accompagnato da un rinnovato interesse per l’aspetto iconografico.

Luca Panaro (Firenze, 1975) critico d’arte e curatore, insegna all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano. Tra i suoi libri: L’occultamento dell’autore (2007), Tre strade per la fotografia (2011), Casualità̀ e controllo (2014), Un'apparizione di superfici (2017). Ha pubblicato su Enciclopedia Treccani XXI Secolo (2010), co-curato l’opera in più volumi Generazione critica (2014-2017) e Effimera (2016-2017). Fondatore e direttore di Chippendale Studio.

www.lucapanaro.net

STILL front smallIncontro con Simone Trabucchi e Kelman Duran

Mercoledi 29 novembre 2017
Accademia di belle arti G. Carrara
Ore 11.00

Parte integrante dei corsi di Progettazione Multimediale 1 e 2, condotti da Simone Bertuzzi, Mercoledi 29 novembre alle ore 11.00 (per gli studenti iscritti al corso di PM1) e poi alle ore 14.30 (per gli studenti di PM1, PM2 e a tutti gli iscritti all’Accademia) è in programma l’incontro con il gli artisti e musicisti Simone Trabucchi e Kelman Duran.

Vincenzo Latronico Alessandro Mancassola 17 Novembre 2017Incontro con Vincenzo Latronico 

Venerdì 17 Nov. 2017  
Accademia di Belle Arti G. Carrara 
Ore 9.30 - 12.30 

Corso di Linguaggi e tecniche dell'audiovisivo 1 docente Alessandro Mancassola

Le storie sono una componente essenziale della vita umana, dalle pitture murali delle grotte di Lescaux, alla Divina Commedia, all'ultimo Blade Runner. Ma cos'è, esattamente, una storia? Ha delle caratteristiche in qualche misura universali, delle strutture comuni? Attraverso una serie di esempi letterari e cinematografici cercheremo di abbozzare una risposta provvisoria a questa domanda, pensata come guida preliminare per la scrittura di un testo narrativo o di una sceneggiatura.

Vincenzo Latronico è nato a Roma nel 1984. Ha pubblicato tre romanzi con Bompiani; insegna alla Scuola Holden e collabora con Rivista Studio, IL - Il sole 24 ore e frieze. Sta attualmente lavorando alla sceneggiatura per un lungometraggio tratto da Narciso nelle colonie, un libro che ha pubblicato con Quodlibet Humboldt insieme ad Armin Linke.

L'incontro è aperto a tutti gli studenti di Nuove Tecnologie e Pittura.

high quality jeteeIL LINGUAGGIO CINEMATOGRAFICO 

Seminario condotto da Francesco Fei  

Date:
4 ore – Lunedì 13 novembre 2017
4 ore – Lunedì 20 novembre 2017
4 ore: Lunedì 27 novembre 2017

Ammissione: 
Il seminario è aperto a tutti gli studenti sia di Nuove Tecnologie sia di Pittura. 
Poiché il contenuto del seminario è propedeutico al programma di Regia, la frequenza al seminario è obbligatoria per gli studenti che intendono frequentare il corso di Regia. 

Gli studenti che negli anni scorsi hanno già acquisito il 0,50 CFA non possono frequentare di nuovo il seminario.

Cfa: Per la frequenza al seminario verranno accordati CFA 0,50.

Per ottenere i CFA è necessario frequentare tutte tre le lezioni.

Iscrizioni: Iscrizioni in Segreteria didattica entro il 09 novembre 2017

 

Download programma

Sound Design 2017 Lecture3Incontro con Francesco Morabito - In arte “Demo” 

Giovedì 9 Nov. 2017 
Accademia di Belle Arti G. Carrara
Ore 14.30 - 17.00 da GIACOMO, via Quarenghi 33

Corso di Sound Design docente Riccardo Benassi


Il 9 Novembre dalle 14:30 alle 17:00, all’interno del corso di Sound Design diretto da Riccardo Benassi, un ospite di eccezione incontrerà gli studenti: Francesco Morabito - In arte “Demo” - è fondatore, fonico e produttore di Studio Ostile di Genova (2007), studio di registrazione e etichetta indipendente nel panorama Rap italiano. Dal suo studio sono usciti i rapper più promettenti degli ultimi anni (Moreno, Izi, Tedua, Cromo, Young Slash). Ha recentemente firmato un contratto discografico con DogoZilla, etichetta di Don Joe dei Club Dogo (produttore con diversi dischi di platino alle spalle) producendo un singolo con Cromo “Cromito Loco” che ha superato il milione di views in meno di due mesi e un intero disco “Black Fury” di Young Slash, classe ’99 uno dei rapper più giovani e promettenti dell’attuale panorama nazionale.

You Are But You Are Not photo by ivo corraSEMINARIO N. 2 con Beatrice Catanzaro 

Quali sono le emergenze sociali? Come ti posizioni rispetto a queste emergenze? Una domanda che ci proietta “fuori”, rispetto a quello che percepiamo intorno a noi, e “dentro”, rispetto a come noi ci posizioniamo. Il seminario intende generare uno spazio di riflessione condivisa per esplorare questioni sociali di emergenza e la nostra relazione con esse, trasferendo agli studenti metodi di ricerca pratica come il dialogo riflessivo e l’ascolto attivo, usati nel campo della mediazione e della risoluzione dei conflitti, e di visualizzazione come modo per fare affiorare le immagini che appartengono al nostro immaginario e metterle in relazione con le immagini altrui.

Periodo: ma 12, me 13, ve 15 dicembre 2017 (9.30-17.20) da GIACOMO,
via Quarenghi 33
Cfa: 1
Ammissione: studenti del I, II, III anno di Pittura e di Nuove tecnologie per un numero massimo di 15 iscritti.
Frequenza: obbligatoria per gli iscritti.
Iscrizioni: dal 27 novembre al 9 dicembre presso la Segreteria Didattica.

Beatrice Catanzaro è artista e ricercatrice. I suoi progetti, che generano situazioni orientate all’apprendimento condiviso e alla partecipazione del pubblico, sono stati sviluppati e presentati in Europa, Medio Oriente e India. Dal 2010 al 2015 Beatrice Catanzaro ha vissuto in Palestina dove ha fondato Bait al Karama (Casa della dignità) (www.baitalkarama.org), iniziativa sociale e progetto comunitario a lungo termine a Nablus. Ha insegnato practice - based research presso la International Art Academy of Palestine di Ramallah ed è stata regolare visiting artist e mentore presso Cittadellarte – Fondazione Pistoletto. Attualmente è dottoranda presso la Social Sculpture Research Unit della Oxford Brookes University.

Download programma

      La Stampa per arte Poster defSEMINARIO N. 1 aa. 2017-18 

La stampa per l’arte 
Procedimenti artigianali tra tecniche tradizionali e nuove tecnologie 
 
Con Stamperia A14 e Fablab Bergamo
A cura di Marco Mancuso e Cinzia Benigni

Date: mercoledì 15, 22, 29 novembre 2017 (tutto il giorno).
Cfa: 1
Ammissione: studenti del I, II, III anno di Pittura e di Nuove tecnologie per un numero massimo 16 studenti (8 di Pittura e 8 di NT)
Frequenza: obbligatoria per gli iscritti.
Iscrizioni: in Segreteria Didattica da lunedì 30 ottobre a giovedì 9 novembre 2017.

www.a14.br.com

www.fablabbergamo.it

Download programma