Informativa
Gentile Utente, questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Avvisi

Prev Next

CHIUSURA ESTIVA ACCADEMIA L'ACCADEMIA DI BELLE AR... Read more

giorgiosancristoforo foto lorenzadaverio2 450pxSeminario n. 1 aa. 2016-17: Giorgio Sancristoforo

Date: venerdì 7, 21, 28 aprile 2017
Orario: 9.30/17.20
Ammissione: studenti del I, II e III anno di Pittura e di Nuove tecnologie fino a un massimo di 20 iscritti. 
Frequenza: obbligatoria per gli iscritti.
Cfa: 1
Iscrizioni: dal 21 marzo al 6 aprile 2017 in Segreteria.

Giorgio Sancristoforo (Milano, 1974) è sound artist e ingegnere del suono. È membro del centro di musica contemporanea AGON di Milano, dove si occupa di musica sperimentale e installazioni. Insegna sintesi del suono e sound design al SAE Institute da 16 anni.
 
Ha pubblicato “TechStuff, manuale video di musica elettronica” (Isbnedizioni, 2007) e “Audioscan Milano, il suono della città” (Postmedia Books, 2010). Ha sviluppato numerose applicazioni per la musica sperimentale, utilizzate da artisti e università in 40 paesi nel mondo fra cui BBC Radio phonic Workshop (UK), CCRMA - Stanford (USA), CENART - Mexico City (MEX), Royal College of Music - Stockholm (SE), Tufts University - Medson (USA), Berklee College - Boston (USA).
Fra i teatri e le istituzioni che hanno ospitato le sue performance e installazioni: Palazzo Reale - Milano, Shanghai Expo 2010, Teatro Valle – Reggio Emilia, Piccolo Teatro Studio - Milano, Teatro Arena del Sole - Bologna, EUR - Roma, Museo della Scienza e della Tecnologia - Milano, Onedotzero (UK), NEMO (France), IDAP (China), IDAP (Japan), Le Cube (France), Lovebytes (UK), Accademia Filarmonia Romana - Roma, Centro Tempo Reale - Firenze, Teatro Out Off - Milano, Centro National de las Artes – San Luis Potosì (Mexico), Rivolì 59 - Paris, IRCAM Centre Pompidou Paris.