Informativa
Gentile Utente, questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Avvisi

Prev Next

n. 4 / a.a. 2017-18: LEZIONE DI REGIA - ANNULLATA ... Read more

n. 2/ a.a. 17-18: INGLESE PLACEMENT TEST MARTEDI'... Read more

n. 1/ a.a. 17-18: APERTURA DELL'ANNO ACCADEMI... Read more

n.03/aa 17-18: INSEGNAMENTI MUTUATI DALL'UNIVERSIT... Read more

leviathanincontro con Sergio Giusti 

Martedì 14 Marzo 2017 ore 10.00 
Nell'ambito dei corsi di Fotografia prof. Luca Andreoni e Roberto Marossi 
Incontro aperto a tutti

La fotografia nell’epoca dell’impero del codice

Nell’epoca in cui la codificazione, gli algoritmi, le simulazioni, le mediazioni diventano sempre di più parte integrante del nostro quotidiano, quale ruolo affidare alla fotografia? Se questo medium ci indica sempre qualcosa, mostrandocela, per così dire, col suo dito indice, forse oggi il suo modo di parlarci della nostra realtà deve essere quello di indicarci il codice che la permea.

Sergio Giusti è studioso e docente di linguaggio fotografico e teoria dell’immagine. Si interessa particolarmente alla teoria del fotografico, alla fotografia come forma artistica contemporanea e alle sue contaminazioni con gli altri linguaggi visivi. Insegna al cfp Bauer e alla facoltà del Design del Politecnico di Milano.Tra le sue pubblicazioni, La caverna chiara. Fotografia e campo immaginario ai tempi della tecnologia digitale, Lupetti 2005; La terza pillola. L’incontro col reale nel fotografico contemporaneo, in Biblioteca Teatrale, Bulzoni, 2007; Il gesto e la traccia. Interazioni a posa lunga, Postmedia Books, 2015