Pittura

Primo livello triennale – DAPL01

Il Corso di primo livello in Pittura e Arti visive è finalizzato all’ottenimento del Diploma accademico di primo livello in Pittura.

Il Corso si rivolge agli studenti che intendono diventare artisti professionisti o sviluppare conoscenze culturali, espressive e progettuali, idonee alle professioni creative.

L’ambiente di formazione punta a valorizzare la ricerca artistica personale dello studente. Il percorso di studi pluridisciplinare permette di sperimentare tutti i media e i linguaggi che qualificano le arti visive contemporanee, connettendo gli aspetti culturali e teorici della ricerca con la pratica laboratoriale. Gli studenti hanno la possibilità di lavorare liberamente con la pittura, l’installazione, la fotografia, il video, i media digitali, la performance, il disegno, le tecniche dell’incisione.

Offerta formativa

Insegnamenti e programmi

La finalità del Corso di primo livello in Pittura e Arti Visive è accrescere negli studenti le capacità espressive, progettuali e teoriche, che consentono di elaborare opere e processi creativi in modo critico e autonomo, mettendoli in rapporto dinamico con idee, stimoli visivi e situazioni culturali.

Il Corso intrattiene una relazione viva con la scena dell’arte italiana e internazionale, e promuove la riflessione critica dei mutamenti e dei contesti socioculturali con cui si confronta oggi la pratica artistica.

Il Corso in Pittura condivide con Nuove tecnologie:

l’ampio programma annuale di incontri, conferenze, workshop, mostre, progetti, concorsi e residenze d’artista, promosso anche per mezzo di bandi e borse di studio, che arricchisce il percorso di studi e offre agli studenti l’opportunità per sviluppare nuovi percorsi e strategie di ricerca;

– il programma Erasmus che apre le porte alla mobilità internazionale;

– i tirocini formativi (stage) che mettono in contatto con le realtà professionali;

– gli spazi e le attrezzature dell’Accademia: l’aula multimediale, l’aula insonorizzata, la camera oscura e il set fotografico, il laboratorio per le tecniche calcografica, la Biblioteca d’arte moderna e contemporanea, l’aula degli studenti;

– il carattere aperto e crossdisciplinare del progetto formativo che porta i corsi dell’Accademia e le discipline a dialogare. Gli studenti possono inserire nel piano di studi anche insegnamenti che caratterizzano il Corso in Nuove tecnologie per l’arte.

Obiettivi e prospettive professionali

L’obiettivo del Corso triennale in Pittura e Arti visive è formare artisti professionisti che mettano a frutto la propria ricerca nel sistema dell’arte contemporanea o nel settore delle industrie creative, nelle professioni che richiedono capacità espressive e progettuali di gestione di processi creativi (ad esempio nei campi dell’illustrazione, della comunicazione visuale, della fotografia, degli audiovisivi, della curatela e organizzazione eventi).