Tariffe
e pagamenti

L’Accademia di belle arti G. Carrara prevede quote di frequenza annuale differenziate in 6 fasce individuate sulla base dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) riferita a Prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario dello studente.

Il modello ISEE può essere allegato direttamente alla domanda di iscrizione o può essere inviato successivamente in formato elettronico al seguente indirizzo mail: moniacalzoli@comune.bg.it entro e non oltre il 15 dicembre di ogni anno.

La mancata consegna del modello ISEE entro il 15 dicembre di ogni anno comporta l’applicazione della massima quota di frequenza.

Fasce di contribuzione

FasciaValore ISEE
Ada € 0.00 a € 7.747,00
Bda € 7.747,01 a € 15.494,00
Cda € 15.494,01 a € 20.728,45
Dda € 20.728,46 a € 32.500,00
Eda € 32.500,01 a € 45.000,00
F> € 45.000,00

Prospetto pagamenti

Studenti iscritti per la prima volta

FasciaImporto Prima RataImporto Seconda RataTotale
Residenti Comune BGResidenti AltroveResidenti Comune BGResidenti Altrove
A€ 750,00€ 850,00€ 360,00€ 1.110,00€ 1.210,00
B€ 750,00€ 850,00€ 670,00€ 1.420,00€ 1.520,00
C€ 750,00€ 850,00€ 1.090,00€ 1.840,00€ 1.940,00
D€ 750,00€ 850,00€ 1.290,00€ 2.040,00€ 2.140,00
E€ 750,00€ 850,00€ 1.490,00€ 2.240,00€ 2.340,00
F€ 750,00€ 850,00€ 1.640,00€ 2.390,00€ 2.490,00

Studenti iscritti ad anni successivi e fuori corso

FascaImporto Prima RataImporto Seconda RataTotale
A€ 640,00€ 120,00€ 760,00
B€ 640,00€ 430,00€ 1.070,00
C€ 640,00€ 850,00€ 1.490,00
D€ 640,00€ 1.050,00€ 1.690,00
E€ 640,00€ 1.250,00€ 1.890,00
F€ 640,00€ 1.400,00€ 2.040,00

Prima rata da versare contestualmente all’iscrizione – entro il 7 ottobre per gli studenti che si iscrivono per la prima volta ed entro il 31 ottobre di ogni anno per gli studenti che si iscrivono ad un anno successivo al primo

Per gli studenti che si iscrivono per la prima volta all’Accademia l’importo sarà di € 750,00 o € 850,00 a seconda della residenza e si compone delle voci seguenti:

Tassa di immatricolazione€ 350,00 se residenti nel comune di Bergamo
€ 450,00 se residenti altrove
Tassa regionale per il diritto allo studio universitario€ 140,00
1. rata della tassa di frequenza:€ 260,00

Per gli studenti iscritti ad anni successivi e fuori corso l’importo di € 640,00 si compone delle voci seguenti:

Tassa regionale per il diritto allo studio universitario€ 140,00
1. rata della tassa di frequenza:€ 500,00

Seconda rata da versare entro il 15 maggio dell’anno accademico in corso

L’importo della seconda rata varia in base alla fascia contributiva di appartenenza ed è composto unicamente dal conguaglio della quota di frequenza. Ai fini della definizione della fascia di reddito, è indispensabile che lo studente provveda a richiedere un’attestazione ISEE riferita alle Prestazioni agevolate per il Diritto allo Studio Universitario.

Modalità di Pagamento

– con bonifico bancario a favore di: COMUNE DI BERGAMO – DIREZIONE SERVIZI SOCIALI ED EDUCATIVI Ubi Banca Spa, IBAN IT27 A031 1111 1010 0000 0063 194 – indicando nella causale: cognome e nome dell’interessato e “Accademia di Belle Arti”.

Per necessità e informazioni sulle rette e i pagamenti: moniacalzoli@comune.bg.it

Rateizzazioni

È possibile richiedere la rateizzazione esclusivamente della seconda rata inoltrando richiesta scritta nel mese di marzo a: moniacalzoli@comune.bg.it

Se la rateizzazione viene concessa, il saldo deve essere effettuato tassativamente entro il 15 giugno.

Ritardo dei pagamenti

In caso di pagamenti oltre i termini di scadenza si applicano i seguenti importi aggiuntivi:

– € 20,00 per i pagamenti effettuati entro i primi 30 giorni dalla data di scadenza;

– € 50,00 per i pagamenti effettuati oltre il 31esimo giorno di ritardo.

Esoneri

Gli studenti portatori di disabilità aventi un riconoscimento dello stato di handicap ai sensi della Legge 104/92 – art. 3 comma 1, con esclusione dei disturbi di cui alla L. 170/2010 (DSA), o con un’invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%, debitamente documentati, sono esonerati dal pagamento della tassa di frequenza.

È comunque dovuta la tassa regionale per il diritto allo studio ( € 140,00), l’apposizione della marca da bollo vigente sul modulo di iscrizione ( € 16,00) e, per gli studenti iscritti per la prima volta, la tariffa di immatricolazione.

Gli studenti idonei e /o beneficiari sono esonerati totalmente dal pagamento della tassa di frequenza. È comunque dovuta la tassa regionale per il diritto allo studio ( € 140,00), l’apposizione della marca da bollo vigente sul modulo di iscrizione ( € 16,00) e, per gli studenti iscritti per la prima volta, la tariffa di immatricolazione.

Ritiri

Lo studente che ha chiesto l’iscrizione all’esame di ammissione e/o ad un anno accademico non ha diritto alla restituzione degli importi versati. Gli studenti che intendono ritirarsi possono farlo fino alla data del 25 gennaio (fine del primo semestre). In questo caso sono esonerati dal pagamento della seconda rata. Oltre tale data si è tenuti comunque al pagamento della seconda rata.