UN LETTO AD ARTE

 

Cotonificio Zambaiti, al fine di connettere la creatività dei giovani con il mondo produttivo della biancheria per la casa, invita tutti gli studenti iscritti all’Accademia di belle arti G. Carrara e i neodiplomati, non prima del luglio 2013, a partecipare al concorso dal titolo “Un letto ad arte”.

TEMA DEL CONCORSO

Il letto è presente in moltissime opere antiche e contemporanee, è luogo del sonno, del sogno e dell’amore, della solitudine e della gioia.

Si potrebbe dire che dallo stile del letto si riconosce la filosofia di un’epoca, basti pensare al minimalismo orientale da un lato e a certi baldacchini del Barocco che ricordano altari.

Vestire un letto ci porta a pensare ai tessuti, alle tele, alle tende, ai colori che hanno caratterizzato l’arte e le società di tutti i tempi. Il letto è dunque un ambito che parla di un’intimità, ma allo stesso tempo è lo spazio di una scena, di una piccola narrazione e del gusto estetico del proprio tempo.

SVILUPPO DEL CONCORSO

Gli artisti sono chiamati a pensare a questo tema e creare un’opera in piena libertà, non vi sono preclusioni per quanto riguarda la tecnica e la modalità espressiva.

La commissione selezionerà un massimo di 15 proposte, le opere selezionate saranno esposte ad Albino in Villa Honegger nel mese di dicembre 2019.

Durante l’inaugurazione saranno annunciati i tre vincitori che riceveranno i seguenti premi, da intendersi al netto di eventuali ritenute alla fonte previste dalla normativa vigente:

  • primo classificato: 1000€
  • secondo classificato: 750€
  • terzo classificato: 500€

A partire dalle opere vincitrici e in collaborazione con i tre artisti vincitori, il cotonificio Zambaiti realizzerà nei mesi successivi una linea di prodotti di biancheria per la casa da immettere sul mercato e promuovere con il nome dell’artista. Per seguire la traduzione dell’opera in immagine bidimensionale adatta alla stampa su tessuto e le successive fasi di promozione e messa sul mercato, il cotonificio Zambaiti metterà a disposizione  dei tre vincitori la possibilità di realizzare uno stage  in azienda della durata di 4 mesi; il compenso sarà di € 500,00 mensili, ove compatibile con la tipologia di stage.  Gli iscritti in Accademia avranno la possibilità di veder riconosciuto lo stage come tirocinio formativo con corrispettivo riconoscimento di crediti formativi e rimborso spese.

Scarica il bando completo
Scarica la liberatoria

Le proposte devono pervenire entro le ore 23.00 di lunedì 7 ottobre 2019 alla mail tutor@accademiabellearti.bg.it con oggetto “Concorso Cotonificio Zambaiti”.
Il peso complessivo degli allegati non deve superare i 10Mb, in caso contrario la candidatura può essere consegnata a mano su supporto digitale (chiavetta, cd, dvd, etc.) presso la biblioteca dell’Accademia.

 

Comments are closed