Seminario con Marta Dell’Angelo

Date: martedì 13, lunedì 19 e martedì 20 dicembre 2022, ore 11.00 – 18.00
Ammissione: secondo e terzo anno di Nuove tecnologie per l’arte e Pittura, max 25 iscritti.
Frequenza: obbligatoria per gli iscritti.
Iscrizioni: via mail scrivendo a didattica@accademiabellearti.bg.it entro mercoledì 7 dicembre
CFA: 1

GESTI/PRESE/RITMI

Un laboratorio di pratiche multiple come luogo d’incontro e di scambio sui processi di creazione di un opera. Il laboratorio porta gli studenti a circoscrivere un luogo d’indagine intorno al tema del corpo. Ogni studente viene invitato a circoscrivere il campo partendo da sé, dai propri gesti, dalle proprie posture per sviluppare in direzioni diverse possibilità di indagine poetica e creazione visiva. Vengono analizzati diverse possibilità di linguaggi espressivi da utilizzare in modo adiacente come video, performance, pittura, disegno, installazione, in modo da stimolare una varietà di atteggiamenti di ricerca. Si alterneranno momenti di riflessione e osservazione con momenti di indagine e scambio. Ci si confronta con il disegno dal vero, con le parole e le sue possibilità, con la raccolta e l’assemblaggio. Si sperimentano improvvisazioni e ricerca video e/o fotografica.
Gli studenti sono invitati fin dal primo giorno a documentare i 3 incontri mediante diverse modalità. Documentazione come processo di osservazione e raccolta, come indagine di scoperta e intuizione.
Si richiede in anticipo una selezione di 5 lavori a studente da ricevere prima dell’inizio del seminario, da inviare a: marta.dellangelo@gmail.com (OGGETTO: selezione lavori Lab GESTI/PRESE/RITMI)

Marta Dell’Angelo (1970) – La sua ricerca è centrata sul corpo umano focalizzandosi sul gesto e la postura, attraverso una varietà di linguaggi che vanno dalla pittura alla video installazione, dal disegno alla performance. Si interessa di neuroscienze e antropologia, ha pubblicato Manuale della figura umana (2007) ed. Gli Ori e con Ludovica Lumer C’è da Perderci la testa ed. Laterza e Le Pommer, AFRODITE A ed Assab One Milano. Diplomata all’Accademia di Brera, vince nel 2002 il Premio New York, nel 2004 partecipa per un progetto speciale alla Biennale di Mosca, nel 2009 alla Biennale di Tirana, nel 2013 alla Biennale di Thessaloniki. Il suo lavoro è stato presentato in diverse gallerie in Italia e all’estero e in musei e istituzioni quali: PAC Milano, Art for the World, Mediateca di Santa Teresa di Milano, Palazzo delle Stelline di Milano, Istituto Italiano di Cultura Madrid, Palazzo Reale di Milano, Triennale e Triennale Bovisa di Milano, GC.AC di Monfalcone, MAGA Gallarate, Museion Bolzano, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, Museo del Novecento di Milano, Nosadella Due di Bologna, Fondazione Remotti di Camogli, MAMbo di Bologna, Muse di Trento, Museo di Villa Croce di Genova; (2015) Srisa di Firenze e Palazzo Fortuny di Venezia; (biennale 2015/2017) Medizinhistorisches Museum a Berlino, Allestimento di un impaginato opera teatrale Short theatre festival, Macro Roma, (2016) Istituto Italiano di Cultura San Francisco, Fondaco Bruxelles, IIC and CCC San Francisco USA, Deutsches Hygiene Museum Dresden, Kunst Helt Medizin zehn werke Katholisch -Theologischen Fakultät UNI GRAZ, Kunstmuseum Thun, Castello di Sasso Corbaro, Fabbrica del Vapore a Milano, (2022) European Parliament Contemporary Art Collection with new acquisitions, FUORIMANO film doc 56’, Performing PAC Milano.

www.martadellangelo.com   www.instagram.com/martadellangelo

Marta Dell’Angelo, Cariatidi, 2007, collage 3D, 48 x 181 cm

Comments are closed